Fare psicologia online con la postura, partendo dal corpo - PSICOHELP, lo psicologo a portata di click
529
post-template-default,single,single-post,postid-529,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vss_responsive_adv,vss_width_768,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Fare psicologia online con la postura, partendo dal corpo

Fare psicologia online con la postura, partendo dal corpo

Ciao,

Oggi voglio parlare di quanto siano collegati mente e corpo. Nell’estratto video di questa settimana una psicologa sociale spiega come la nostra postura influenzi il nostro umore. Ormai diversi esperimenti mostrano di come, a seconda della posizione assunta dal nostro corpo, possiamo vivere momenti più o meno piacevoli. Per esempio in una ricerca (premi qui per il link) le reazioni dei soggetti a degli insulti, cambiavano notevolmente, a seconda che questi fossero in piedi o sdraiati. Spesso tensione muscolare e irrigidimento sono legati allo stress ma non nel modo in cui siamo stai abituati a pensare. Non è solo lo stress a rendere il nostro corpo teso e bloccato ma è vero anche il contrario: una muscolatura tesa (soprattutto in certe zone) concorre nel mantenere alti livelli di stress e ansia. Sarà forse per questo che discipline come lo yoga insegnandoci come controllare le tensioni muscolari e come conoscere meglio il nostro corpo, diventano armi potenti contro lo stress. Chi fa yoga lo sa. Dopo qualche anno di pratica si instaura un automatismo per il quale riusciamo a percepire meglio il nostro corpo, in tutte le sue parti. Come vedrai nella lezione magistrale qui sotto, spesso cambiare umore è più facile da fare se inizi dal cambiare postura. Se sei triste, sarà molto più efficace cambiare posizione piuttosto che semplicemente provare a convincerti mentalmente a stare meglio. Anche nel modo di dire che utilizziamo qui in italia per descrivere un innalzamento del tono dell’umore, la famosa frase “tirati su” contiene una certa dose di indicazioni fisiche. Tirati su può  voler dire fisicamente, alzati, portati in posizione retta. Non è un case se quando siamo giù, tendiamo ad essere rannicchiati e raggomitolati anche fisicamente. E’ interessante notare anche un’altra similitudine e parallelismo nella parola “tono”. Tono puo’ essere utilizzato per descrivere il tono dell’umore ma anche il tono muscolare. Capita spesso, con clienti dell’attività di psicologia online, di trovare persone “giu di morale” che sono anche raggrinzite e raggomitolate su se stesse. In quei casi, prima ancora di iniziare a lavorare con la parola, è utile invitare a cambiare postura, in modo da facilitare il lavoro.  E se la postura dovesse essere cosi potente da poter trasformare una persona insicura in una sicura? Nel filmato la ricercatrice si spinge fino a questa ipotesi..

Mi sono dilungato anche troppo, ti lascia al filmato augurandoti buona visione.

 

 

 

 

 

 

psicologia online, psicologo online

psicologo milano, psicologo roma

 

 

Please follow and like us:
No Comments

Post A Comment