Consigli dello psicologo online per casi di infedeltà nella coppia
8708
post-template-default,single,single-post,postid-8708,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vss_responsive_adv,vss_width_768,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Infedeltà nella coppia i consigli dello psicologo online

Infedeltà nella coppia i consigli dello psicologo online

Infedeltà nella coppia. 7 passi per recuperare la fiducia del partner, nel caso si voglia confessare il tradimento

infedelta coppia psicologo onlinePoche persone, in teoria, sono contrarie all’idea che l’onestà sia la migliore politica.Tuttavia le politiche non sono sempre rispettate, anche quelle che crediamo e sosteniamo. Indipendentemente da quanto vogliamo vivere una vita di integrità ed onestà seguendo i nostri principi interiori, è probabile che ci saranno momenti in cui mancheremo il segno. Nessuno è perfetto. Ogni relazione di coppia deve avere spazio per lo scivolamento. L’infedeltà nella coppia è comune e le strade per rimettersi sulla retta via non mancano.

Cosa penso come psicologo

Le grandi relazioni di coppia, tuttavia, richiedono un elevato livello di integrità per durare a lungo ed essere felici. Quando si verifica una violazione della fiducia, grande o piccola, è importante esaminare le condizioni che hanno contribuito a far realizzare tale situazione e impegnarsi in un processo di guarigione che ripristinerà la fiducia nella relazione. Un tradimento è un accordo rotto, implicito o esplicito, considerato vitale per l’integrità di una relazione di coppia. La capacità di recupero del rapporto da un tradimento ha molto a che fare con le risposte, in particolare da parte del traditore della situazione. Più sono aperti e non sulla difensiva, più è probabile che si verificherà una risoluzione. Quando entrambe i partner si impegnano per raggiungere questo risultato, la probabilità di risoluzione del problema aumenta in modo esponenziale. Le bugie e le negazioni che vengono utilizzate per nascondere una trasgressione possono fare molti più danni che la violazione stessa. La maggior parte dei tradimenti e delle bugie possono essere recuperati.

Non esiste un modello generico da applicare a queste situazioni, ma ci sono alcune linee guida che possono facilitare il processo di recupero nella coppia:

 

  1. Parla con il partner delle tue azioni prima e non dopo essere stato scoperto (attenzione questo passo è da valutare bene, se hai dubbi scrivimi dal modulo contatti). Prima è meglio è. Più a lungo stai raccontando una menzogna, più profondo sarà il danno, minore sarà la probabilità di un completo recupero e il processo di guarigione richiederà più tempo. Parlare della tua trasgressione prima che il partner lo scopra da un’altra fonte, crea un livello di fiducia superiore rispetto all’essere scoperti. In certi casi tuttavia si puo’ pensare di mantenere segreto per sempre il tradimento. La cosa ideale è quella che non ci siano segreti, ma prima di fare una confessione meglio parlarne con un professionista dei problemi di coppia e meglio valutare bene i rischi.

 

  1. Sii onesto. Impegnati a non tollerare più la disonestà nel tuo rapporto di coppia. Anche dopo aver dimostrato con successo il tuo impegno, non sorprenderti se il tuo partner ha bisogno di molte prove di fiducia prima di essere pronto a credere a qualsiasi cosa tu dica. Ci vorrà del tempo e richiederà la tua pazienza.

 

  1. Rispondi alle domande che il tuo partner ti pone. Non stare sulla difensiva, rispondi al bisogno di informazioni del tuo partner. Ha bisogno di essere rassicurato che tu non abbia altri segreti e probabilmente ha delle domande a cui solo tu puoi rispondere.

Poniti sempre la domanda: “Queste informazioni sono necessarie per la guarigione del nostro rapporto di coppia?”, non è necessario fornire dettagli che risulterebbero inutilmente dolorosi per il partner. Cerca di vedere le domande come un’opportunità per dimostrare al tuo partner che può tornare a fidarsi di nuovo di te. Anche se le domande sembrano ripetitive o inutili, hanno bisogno di risposte.

 

  1. Ascolta i suoi sentimenti, tutti. Non analizzare, valutare, giudicare il tuo partner per i suoi sentimenti. L’ascolto senza contestazione non equivale a concordare con il punto di vista di qualcuno. È possibile ascoltare rispettosamente anche se non si conviene su tutto. Le sensazioni non sono necessariamente razionali, ma sono reali. Avrai il tuo turno per esprimere la tua prospettiva, ma non finché il tuo partner non avrà espresso le sue emozioni di rabbia o dolore per il tradimento subito.

 

  1. Essere paziente. Rassicura il tuo partner sul fatto che può prendere il tempo che ritiene necessario per ricostruire la fiducia nella coppia e in te. Il processo richiederà probabilmente più tempo di quanto tu pensi e richiederà autocontrollo e compassione. Alla fine, tuttavia, è probabile che si verifichi una migliore connessione tra voi due. Resisti alla tentazione di esortarlo a “superare”.

Dai al tuo partner parole rassicuranti come: “Capisco che hai bisogno di più tempo per fidarti di me. Posso darti tutto il tempo che ti serve “.

 

  1. Assumiti la responsabilità delle tue azioni. Riconosci ciò che hai fatto ed evita di trovare troppe giustificazioni per il tuo comportamento. Ci sarà un momento per vedere le cose da un contesto più ampio, quando il tuo partner inizierà a chiedersi quali condizioni nella relazione di coppia potrebbero avrer contribuito alla situazione. Nel caso ci siano dei figlio, potresti leggere questo (contenuto in inglese)

 

  1. Rimani concentrato sulla tua intenzione. Il recupero di una violazione dell’integrità in una coppia richiede tempo e sforzo e può essere umiliante. Le difficoltà sono tante, ma i vantaggi derivanti sono enormi: una guarigione di successo può trasformare una coppia danneggiata in un’unione sacra. Molte coppie riferiscono che la crisi proveniente dal tradimento ha portato ad un aumento della connessione e della fiducia per entrambi.

 

Mantenere la parola e l’onestà ti risparmierà l’angoscia e la fatica di superare un tradimento. Ma nei casi in cui il danno sia già compiuto, nella maggior parte dei casi, il recupero è una reale possibilità. E i vantaggi superano notevolmente i costi della riconciliazione. Chiedimi pure come fare lasciandomi un messaggio qui sotto. Se sei stato/a infedele e vuoi lasciare il partner o l’amante, potresti leggere questo articolo

IL TUO NOME (richiesto)

LA TUA EMAIL (richiesto)

IL TUO NUMERO DI TELEFONO (richiesto)

CHI VUOI CONTATTARE
Dr.Marco GiacobbiDr.Federica Gradante

IL TUO MESSAGGIO

Nota: Per correttezza e rispetto della tua privacy, il sistema impedisce l'invio della mail senza il consenso al trattamento dei dati.

In ottemperanza dell'informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", esprimo il consenso al trattamento dei miei dati sensibili conferito al direttore scientifico del sito dott. Marco Giacobbi

 

Please follow and like us:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.