Ormoni e neuropersonalità nella scelta di chi ci piace 501 - PSICOHELP, lo psicologo a portata di click
407
post-template-default,single,single-post,postid-407,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vss_responsive_adv,vss_width_768,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Ormoni e neuropersonalità nella scelta di chi ci piace 501

Ormoni e neuropersonalità nella scelta di chi ci piace 501

Ricerche condotte con rigorosi metodi scientifici hanno mostrato con sicurezza  che nel nostro cervello ci sono, a livello organico e genetico, certi ormoni e una certa prevalenza di diversi tipi di neurotrasmettitori che determinano il nostro temperamento e influenzano il nostro carattere. Facemdo riferimento al post precedente, I quattro più importanti sono: la dopamina, la serotonina, il testosterone e alcuni estrogeni. Per esempio, le persone che sono caratterizzate da un tasso  alto di  dopamina è sono persone curiose, energiche, ottimiste. Chi ha ereditato un sistema un sistema nervoso che utilizza con maggior frequenza il trasmettitore  serotonina ha un carattere calmo, cauto e sociale. Invece l’ormone testosterone influenza quanto competitivi e analitici possiamo essere; e gli estrogeni d’altra parte influenzano la nostra intelligenza, la capacità di apprendere le lingue diverse  la nostra sensibilità e la nostra capacità di essere empatici.
Ecco allora che dopo anni di studi, Helen Fisher ha dipinto il ritratto di 4  dimensioni di personalità che prendono le caratteristiche tipiche degli effetti degli ormoni da cui sono influenzate. Ma Helen fischer e’  convinta che siano rilevanti anche per la scelta del partner, il motivo per cui ci innamoriamo ( anche a prima vista) di una persona piuttosto che di un’altra; e per la stabilità di una relazione. Per esempio, nella categorizzazione dell fisher (vedi video) una persona che avra’ un carattere “esploratore” tenderà ad innamorarsi di un altro esploratore. Ti invito a vedere la seconda parte della lezione magistrale per capire meglio come funziona l’amore e l’innamoramento.

Buonissima giornata!

coaching online a milano e roma e ovunque

Please follow and like us:
2 Comments
  • annalaura
    Posted at 15:11h, 30 novembre Rispondi

    molto interessante

  • annalaura
    Posted at 15:14h, 30 novembre Rispondi

    sono particolarmente interessata a questo argomento che trovo molto interessante e stimolante. la relatrice è molto chiara e rende l’argomento comprensibile anche a chi non ha particolari competenze in campo della neuroscienza

Post A Comment