come scoprire un partner infedele, una guida facile e sicura
8496
post-template-default,single,single-post,postid-8496,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vss_responsive_adv,vss_width_768,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

7 segnali per scoprire se il partner è infedele. Parte 1

7 segnali per scoprire se il partner è infedele. Parte 1

Scopri come verificare se stai con il partner infedele.

L’infedeltà può derivare da un colpo di testa improvviso, ma nella maggior parte dei casi nasce in seguito ad un’insoddisfazione nel rapporto di coppia e sono molti i segnali che il partner infedele lancia prima di mettere in atto il tradimento.

Pensate che l’infedeltà sia una cosa che non accadrà mai al vostro matrimonio o al vostro fidanzamento felice? Vi sentite immuni da questa terribile malattia che colpisce così tante coppie? Pensateci un’altra volta. Perché proprio la vostra coppia dovrebbe esserne immune?

partner-infedele

Le statistiche dicono che il 15% delle mogli e il 25% dei mariti hanno avuto rapporti sessuali al di fuori dei loro matrimoni. Quando includiamo problemi emotivi o le relazioni che non raggiungono gli atti sessuali, questi numeri arrivano al 30%.

Tuttavia, l’infedeltà non è inevitabile. Cioè, la maggior parte di noi semplicemente non inizia a tradire il partner da un giorno all’altro senza un perchè.

Ci sono segnali, come le spie del cruscotto della vostra auto, che spesso preanunciano il tradimento. La buona notizia è che scoprendo in tempo questi segnali precursori e agendo in modo adeguato, è possibile salvare un rapporto dall’infedeltà.

Segnale di allarme numero 1: La richiesta di aiuto

Il partner manifesta insoddisfazione nel rapporto, dice che qualcosa non va … ma l’altro membro della coppia non prende realmente in considerazione queste richieste, che invece rappresentano vere e proprie richieste d’aiuto per salvaguardare la coppia.

Soluzione:

Quando il partner ci dice apertemente che qualcosa non va spesso è proprio come ricevere una forte botta in testa: fa male. Allora per alcuni può risultare più semplice ignorarare tali richieste, ma questo alla lunga non farà che peggiorare la situazione.

Se il vostro partner cerca di attirare la vostra attenzione è importante riconoscere che cosa stia accadendo nella vostra relazione.

In primo luogo, cercate di instaurare un dialogo aperto, e se non è possibile raggiungere un punto comune soddisfacente, prendete in considerazione la possibilità di parlarne con uno psicologo o uno psicologo online.

Segnale di allerta numero 2: Il cambiamento improvviso

Tuo marito parla di iniettarsi del botox per rimuovere quelle rughe? Tua moglie ha recentemente iniziato a tingere i capelli e comincia ad usare un look molto più sensuale del solito? É possibile che sia alla ricerca di qualcosa.

Soluzione:

“Se non puoi batterli, unisciti a loro”. Se il partner sta attraversando un momento di cambiamento, l’altro membro dovrebbe cercare di cambiare per restare al passo.

Imitare il vostro partner nel cambiamento potrebbe aggiungere qualcosa di nuovo e inaspettato nella vostra vita.

Segnale di allerta numero 3: Le critiche poco costruttive

partner infedeleLa vostra metà dice: “Devi andare dallo psicologo”, “Hai bisogno di trovare aiuto”, “Trovati un lavoro”, “Hai pensato di perdere peso?”, “Dovresti vestirti in modo più elegante” o “Perché non vai in palestra?” e si mostra costantemente critico, ai suo
i occhi sembra che nulla vada bene in voi.

Spesso queste persone tendono ad esprimere il proprio malcontento, la propria frustrazione per situazioni che spesso hanno poco a che vedere con il partner. Questo inevitabilmente genera continue discussioni.

Soluzione:

Se vi rendete conto che le critiche nei vostri confronti sono solo un pretesto per litigare e scaricare la rabbia e la frustrazione accumulata in altri contesti (il lavoro, la famiglia di origine, i figli..), sforzatevi di far parlare il vostro partner, fateli sentire che voi ci siete, che lo capite.

Poi magari in un secondo momento, quando sarà più calmo, li potrete far notare che le sue critiche vi feriscono e che, se ha qualcosa da farvi notare sarebbe meglio farlo in modo più delicato.

La settimana prossima, in Parte 2, ci sarà più informazione per capire se stai con il partner infedele.

Please follow and like us:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.