Psicologo Skype - PSICOHELP, lo psicologo a portata di click
7610
post-template-default,single,single-post,postid-7610,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vss_responsive_adv,vss_width_768,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Psicologo Skype

Psicologo Skype

Cosa significa lavorare come psicologo via Skype?

Lo psicologo skype è un esperto della salute psicologica, con una specifica formazione ed esperienza nel dare un supporto al paziente per mezzo dei moderni media.

L’obiettivo dello psicologo skype è quello di aumentare il benessere della persona che versa in una situazione di sofferenza o insoddisfazione. Questo operazione viene fatta incoraggiando il cambiamento di una cultura della psicologia purtroppo frequentemente collegata ad una idea dello psicologo come colui che “cura i matti”.

Una buona percentuale delle persone che si presentano dal medico di famiglia, in verità, hanno semplicemente la necessità di un sostegno psichico che spesso il medico stesso non è in grado di dare.

In questa sede mi propongo di raccontare della pluriennale esperienza di lavoro online come specialista della salute mentale. Gran parte dell’esperienza è stata fatta con clienti anglofoni e solo recentemente le richieste di persone italiane hanno iniziato a crescere e a raggiungere numeri importanti.

 

Come funziona la seduta online?

Nulla di più semplice, anzi a ben pensarci è più difficile prendere un mezzo di trasporto che accendere il computer/telefonino, cliccare un pulsante e mettersi in contatto con lo psicologo online. Il primo passo avviene tramite il sito internet. La persona con un problema da risolvere trova molte risorse in internet. La cosa importante quando si naviga è “controllare le fonti”. Sulla rete ognuno dice più on meno quello che vuole ed è solo controllando chi scrive o la provenienza delle informazioni che abbiamo la garanzia che quello che leggiamo è materiale di una certa qualità.

Dopo aver letto informazioni relative al proprio problema, la persona interessata ad interagire con un psicologo via skype si preoccupa di leggere la biografia, gli studi fatti e le qualifiche possedute dal professionista. Molte persone si spingono fino ad interrogare l’albo degli psicologi cosi da controllare l’effettiva iscrizione.

In generale i professionisti che operano come psicologi skype hanno maturato esperienza pluriennale nel lavoro via internet e sono in pratica formati all’uso dei diversi dispositivi con i quali le persone si connettono alla rete. In realtà negli ultimi anni c’è stata un’esplosione di psicologi che offrono prestazioni via skype, ma la maggior parte di loro si sono semplicemente improvvisati cyberpsicologi e hanno un basso grado di expertise e conoscenza della rete.

 

Cosa serve per lavorare con uno Psicologo via Skype?

Innanzitutto serve un telefonino o un tablet o un computer, sia esso portatile che fisso (desktop). Altro elemento fondamentale è la connessione ad internet. Attenzione perché non tutti i tipi di connessione sono adatti. Un altro componente importante, anche se non indispensabile è un Kit cuffie-microfono per avere un maggior comfort mentre si parla.images

 

La mia connessione è abbastanza buona per le sedute via Skype?

Solitamente le connessioni ADSL e in generale a banda larga sono più che sufficienti per comunicare usando audio e video.

Le connessioni fatte da casa, mediante rete telefonica fissa (ADSL) sono comunque le più diffuse. Le connessioni fatte con telefonini e chiavette sono solitamente più problematiche. Diversi tipi di connessione fatti con chiavetta e con il telefonino hanno diverse prestazioni. Partiamo dalla ultima 4G disponibile ormai in diverse zone d’Italia. Questa risulta essere buona quanto la connessione fissa da casa, anzi in molti casi risulta essere superiore come velocità. Seconda in classifica è la connessione 3G. Questa è la connessione limite, al di sotto della quale non è possibile fare chiamate audio e video con una qualità sufficiente. Anzi, spesso anche la connessione 3G da problemi e rende difficoltoso l’invio di immagini. Molto dipende dalla zona dalla quale si connette il telefonino, da quanti telefonini stanno usando internet in quella zona in quel momento e dalla qualità del segnale che arriva al telefonino.

Per capire se la propria linea è adatta ad u colloquio con uno psicologo via Skype, basta andare su questo sito: www.speedtest.net e cliccare sul pulsante “begin”. Il programma sul sito analizzerà la velocità della connessione e fornirà dei numeri importanti a capire quanto veloce è la tua linea.

I numeri da controllare sono quelli del “download speed” e del “upload speed”. In pratica se il risultato della misura fatta su speedtest.net è di un “download speed” più basso di 4.0 Mbps avrò dei problemi nel fare una video chiamata. Per quanto riguarda la misura dell’altro indice, “upload speed” è bene se il numero che leggo supera gli 0,4 Mbps.abapunuz

Il mio consiglio è che se hai una connessione con parametri che sono inferiori a quelli indicati poco sopra, sarà difficile per te avere delle chiamate di qualità con il tuo psicologo.

 

Cosa posso fare se la mia connessione non è sufficientemente veloce?

Se non vuoi investire in una connessione veloce (che comunque ti costerebbe probabilmente meno che prendere il mezzo di trasporto e andare da uno psicologo in studio), puoi andare in un luogo dove la c’è connettività gratis. Ormai molti bar, ristoranti e persino città offrono una rete wifi gratuitamente. Ovviamente devi sentirti a tuo agio e trovare un posto che si presti a parlare di cose delicate e personali. Ci sono persone che non si fanno problemi e si connettono dal Mac Donalds, ci sono altre persone che esigono silenzio e privacy.

 

Quali sono i vantaggi delle sedute psicologiche via Skype?

1) Innanzitutto è più semplice ed immediato il primo contatto. Difatti non si deve telefonare, chiedere, prendere appuntamento e poi incontrare lo psicologo. Basta scrivere nel modulo di contatto che solitamente si trova sulla pagina internet dello psicologo stesso, oppure nei casi di psicologi online più avanzati, la persona potrà trovare un servizio chat dove digitare la domanda che vuole fare e ottenere pronta risposta.

2) Un altro vantaggio ovvio è che non ci si deve spostare da dove si è. Questo comporta risparmi di denaro e di tempo.

3) Solitamente lo psicologo via Skype è molto operativo e risponde rapidamente a messaggi chat, email, Skype, Facebook ed sms. Questo permette, a differenza degli psicologi tradizionali, di avere un supporto più continuativo e vicino alla persona.

4) Uno psicologo via Skype può essere tenuto segreto, nel senso che famigliari e persone vicine non necessariamente devono sapere che la persona va dallo psicologo. E’ molto più facile tenere nascosto un incontro fatto da casa in certi orari o dall’ufficio che tenere nascosto un viaggio e un appuntamento da uno psicologo tradizionale. Nei casi di sofferenza e di persone che vivono delle complicate relazioni di coppia, avere la possibilità di un consulto online discreto è molto apprezzata.

5) L’onorario di uno psicologo online è solitamente più basso di quello di uno psicologo che deve far fronte alle spese di più studi e di spostamenti fatti per recarsi sul lavoro.

 

In che casi rivolgersi allo psicologo skype?

E’ bene pensare di contattare uno psicologo online se:

  • Si ha bisogno di un supporto psicologico, ma non si sa verso chi indirizzarsi;
  • Un problema psicologico sta diventando difficile da gestire
  • Si vogliono delle risposte rapide e di qualità senza troppa fatica
  • Non si è sicuri della necessità di un supporto psicologico
  • Se si sospetta di avere una malattia mentale
  • Un nostro famigliare o stretto conoscente ne ha bisogno ma non ha i mezzi
  • Si è già sentito uno psicologo ma si vuole ottenere un secondo parere

 

 

In che casi online è meglio che “di persona” ? 

In generale la dove manca il tempo e dove si preferisce la comodità di casa al viaggiare per strada. Inoltre in tutti quei casi dove si vuole mantenere un certo livello di riservatezza nei confronti delle persone che ci sono vicine. La relazione online ha il vantaggio di essere percepita come più sicura nel senso che la persona viene filtrata da uno schermo ed è più facile a volte parlare a distanza che in presenza. Molti clienti chiedono i primi incontri via chat o telefono proprio perché non vogliono essere visti. Le sedute con uno psicologo via Skype permettono anche questo. Basta un click e l’immagine viene oscurata. In molti chiedono magari un momento dove sfogarsi e possono farlo a telecamere e microfono spento,

Per domande o approfondimenti clicca qui

 

Please follow and like us:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.